Dante e Zvanì. Colloqui segreti - Comune di San Mauro Pascoli (FC)

Museo - Notizie - Comune di San Mauro Pascoli (FC)

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Dante e Zvanì. Colloqui segreti
notizia pubblicata in data : sabato 22 maggio 2021

 

Il Museo Casa Pascoli, in collaborazione con l'associazione "Teatro degli Scartafacci"

presenta:

 

DANTE E ZVANI'

COLLOQUI SEGRETI

 

Visite spettacolo Estate 2021

 

Martedì 29 giugno

Martedì 6 luglio

Martedì 13 luglio

Martedì 20 luglio

 

 

Progetto a cura di Paolo Summaria e Mirko Ciorciari

 

Le visite si svolgeranno alle ore 20.30 e alle ore 21.30 con ingressi contingentati

 

Obbligatoria la prenotazione: Parco Poesia Pascoli 0541.936070

 

Ingresso visita spettacolo € 5,00 a persona

 

Dante è uno dei poeti prediletti da Pascoli, tanto da dedicare alla Divina Commedia uno studio intenso e appassionato. Un tavolo del poeta romagnolo era dedicato a Dante e il frutto del suo incessante lavoro, nell'intento di decifrare il poema dantesco, è raccolto nei tre volumi Minerva oscura, Sotto il velame e La Mirabile visione.

 

Io ho trovata, tra i roghi e i bronchi che la nascondevano, la porticciuola del gran tempio mistico. E sono entrato, e ho veduto. [...] mi trovai per caso avanti un viluppo di rami contorti e di foglie gialle e vidi di tra quel viluppo trasparire il legno imporrito d’una porta. E spinsi ed entrai. Niente è men grande, ma niente è più vero. Entrai. Gli altri si mostrarono acuti, sottili, profondi; ma io ho veduto.

(G.Pascoli da Coversazioni Dantesche in “il Marzocco” del 7 ott.1900)

 

La visita animata...

 

Proprio partendo dalla visione, dal vedere, nasce una rappresentazione fantastica surreale di un incontro tra due poeti visionari come Dante e Giovanni Pascoli che si confronteranno in una sorta di discorso d’amorosi sensi su temi a loro comuni: l’esilio, il mondo dei morti, la figura di Virgilio, incarnazione della poesia, le vicissitudini politiche, l’amore come espressione spirituale e carnale dell’essere umano, la vita dell’uomo intesa come viaggio/cammino.

L’incontro avverrà all’interno del museo Casa Pascoli. Gli spettatori saranno invitati ad entrare e seguire il discorso tra i due protagonisti che si muoveranno tra le stanze, le scale, i corridoi ignorando, o quasi, la loro presenza.

 

 

 

 

 

 



Pubblicato il 
Aggiornato il